• Bottega dell'Orafo

    Bottega dell'Orafo

  • Bottega dell'Orafo

    Bottega dell'Orafo

  • Bottega dell'Orafo

    Bottega dell'Orafo

  • Bottega dell'Orafo

    Bottega dell'Orafo

  • Bottega dell'Orafo

    Bottega dell'Orafo

Titoli dell'oro

vendita oro

Oro 24kt: indicato anche come oro a titolo 999/000, ovverosia l'oro puro, che si trova principalmente sotto forma di lingotti.

Oro 22kt: (titolo 917/000) e oro 21kt (titolo 900/000), che rappresenta la caratura delle principali monete da investimento, quali sterline e marenghi

Oro 18kt: (titolo 750/000), ovvero la lega di cui sono costituiti la maggior parte dei gioielli e dei monili commercializzati in Italia; l'oro 18kt può presentarsi di diversi colori (principalmente giallo, bianco o rosso), ma in termini di valutazione economica non fa alcuna differenza.

Oro 14kt: (titolo 585/000), la lega che caratterizza la gioielleria di manifattura americana e dell'Europa dell'est.

Oro 9kt: (333/000), una lega a basso titolo utilizzata per lavorazioni varie di minor pregio.

 

Titoli dell'argento

vendita argento

In Italia, il titolo minimo della lega d’argento è di 800 millesimi; il titolo superiore è 925.
I titoli impressi sugli oggetti devono essere contenuti in un ovale.
“800 millesimi” significa che su mille parti di metallo, 800 sono d’argento puro e 200 di rame in lega.
“Arg. 1000” significa che il metallo non è argento, ma argentato galvanicamente.

I diamanti

Le caratteristiche che determinano il valore di un diamante: le 4 C
PESO (CARAT)
Il peso è un elemento indispensabile nella valutazione del diamante. Si misura in carati metrici (ct). Un carato corrisponde a 0,200 g.
COLORE
I diamanti in natura si trovano praticamente in tutte le colorazioni possibili. Le pi ù comuni sono l’incolore, il giallo ed il bruno. Più rare sono le colorazioni verde, arancio, rosa, blu e rosso. La maggior parte dei diamanti utilizzati in gioielleria appartiene alla cosiddetta “serie Cape” che comprende diamanti da incolori, più rari, a diamanti incolori con sfumature di colore giallo, fino a saturazione di giallo sempre maggiore.
PUREZZA (CLARITY)
Questa caratteristica del diamante veniva denominata “purezza” e ora si parla di “caratteristiche interne”, con maggiore proprietà, poiché nessun minerale può ritenersi rigorosamente puro . Consiste nella visibilità , alla lente a 10 ingrandimenti ( 10X) , di inomogeneità che interrompono la continuità della visione all’interno della pietra. Per stabilire il grado di incidenza delle caratteristiche interne eventualmente presenti in un diamante sulla sua limpidezza, sono state messe a punto delle scale che tengono conto della misura, numero, colore, lucentezza e posizione di tali caratteristiche.
TAGLIO (CUT)
Il taglio è un parametro che influenza in modo significativo la luminosità e di conseguenza la bellezza di un diamante. Dalle proporzioni del taglio deriva buona parte della bellezza della pietra, la sua luminosità (brillantezza), la sua lucentezza (scintillio), il suo fuoco (gioco di colori).

 

Le perle

Le perle si formano quando un agente irritante penetra e alloggia nei tessuti di un mollusco. Come difesa, l’animale secerne una sostanza che è una combinazione di materie cristalline e organiche, per bloccare il corpo estraneo e alleviare l’irritazione. Dopo qualche anno, l’intruso sarà completamente ricoperto di perlagione e avrà le sembianze di una preziosa perla naturale.
Coltivate non significa artificiali

La perla coltivata si sviluppa in modo quasi identico alla perla naturale, l’unica differenza è che il corpo estraneo viene inserito intenzionalmente dalle aziende perlifere nei tessuti dell’ostrica. Dopo l’innesto, la mano umana si fa da parte e lascia che la natura compia il “miracolo”. Le perle di coltura possiedono caratteristiche chimiche e strutturali del tutto simili a quelle delle perle naturali; la differenza si manifesta solo tramite i raggi x, capaci di mostrare la parte interna della perla e di rivelare la presenza di un nucleo rigido (nel caso delle perle d’acqua salata) o di una minuscola cavità (nel caso delle perle d’acqua dolce).

 

Le gemme

gemme

Il CORINDONE

Il corindone è la gemma più importante dopo il diamante. Le più comuni sono il rubino, di colore rosso in varie tonalità e lo zaffiro, di colore azzurro-bluastro e blu in varie tonalità.

 

Il Rubino

Il colore va dal rosso vivace, al rosso cupo, rosso-chiaro, rosso-violaceo; dovuto ad ossido di cromo.
E' presente nelle seguenti forme: ovali, rettangolari o quadrate (generalmente a contorno ottagonale), raramente rotonde.
I giacimenti più importanti sono situati in: Birmania, Thailandia (Siam), Ceylon (Sri Lanka), Africa orientale (Tanzania).

 


Lo Zaffiro
Lo zaffiro è presente nei seguenti colori: dall’azzurro-bluastro al blu vellutato, blu-violaceo, blu intenso, quasi nero, dovuto ad ossido di ferro ed ossido di titanio.
I giacimenti più importanti sono situati in: Birmania, Thailandia, Sri Lanka, Kashmir, Pakistan orientale (Cambogia), Montana (USA), Australia.


IL BERILLO
Lo smeraldo e l’acquamarina sono due varietà di berillo notevolmente apprezzate e diffuse in gioielleria.


Lo Smeraldo
Lo smeraldo è di colore verde (detto appunto verde-smeraldo), verde vivacissimo, vellutato, intenso.
La colorazione è dovuta ad ossido di cromo, ossido di ferro ed in taluni casi anche ad ossido di vanadio.
Le forme di taglio sono principalmente rettangolari, quadrate a contorno ottagonale o ad angoli acuti, con sfaccettature a gradini; a goccia, raramente rotonde e ovali.

Attualmente i giacimenti più proficui sono quelli della Colombia; buon materiale proviene anche dal Brasile e dalla Tanzania.


Acquamarina
L'acquamarina è del colore dell’acqua di mare. Le tonalità possono variare dall’azzurro-cielo, sovente intensissimo, all’ azzurro tendente al verdognolo. Proviene, in notevoli dimensioni e calde colorazioni, particolarmente dal Brasile, nonché dalla Russia e dall’Africa meridionale.

 

BOTTEGA DELL'ORAFO | 56/C, Via Bersaglieri Del Po - 44121 Ferrara (FE) - Italia | P.I. 00183350388 | Tel. +39 0532 207892 | Fax. +39 0532 207892 | info@gioielleriabottegadellorafo.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite